Famose fin dall’antichità, le Acque Sinuessane (sgorgano unicamente in località le Vagnole Comune di Mondragone) possono rivaleggiare, sia per la qualità e le proporzioni dei gas sia per i componenti solidi, con quelle famose di Baden e di Aquisgrana.

Il grado solfidometrico (151) e la loro termalità (52°) classificano queste acque tra le migliori d’italia.

  • Telese: grado solfidometrico 17,4 temperatura 20°
  • Acque Albule (Tivoli): temperatura 22°
  • Contursi grado solfidometrico 30,6 temperatura 34°.

Le Acque Sinuessane erano dunque note ed usate ai tempi dell’antica “SINUESSA“, città celebre e luogo di delizia, come è dato leggere in Tacito e Plinio. Esse conservarono tale nome finché si perse col tempo la memoria dell’antica città, che fu devastata prima dagli uomini e poi sommersa dalla furia delle onde.

Che ciò sia vero è provato dall’esistenza, ancora oggi, di ruderi in parte sommersi, in parte completamente sepolti. Perfino gli imperatori romani, come si rileva dalle parole di Tacito (“in tanta mole curarum Claudius valitudine adversa corriptur; refondisque viribus mollitiae coeli; et salubritate acquarum Sinuessam pergit”) beneficiavano di tali Aque. Celebrate anche da Plinio che asserisce, senza alcuna riserva, che erano un gran rimedio contro la sterilità delle donne e contro l’insonnia degli uomini; (“in eadem Campaniae regione Sinuessae acquae sterilitatem foeminarum et virorum insoniam abolere produntur”).

Infatti le acque che già furono nell’antichità famose, sono particolarmente adatte per bagni ed inalazioni. nel corso dei secoli, le proprietà terapeutiche di queste acque sono state quindi largamente apprezzate, come testimoniano gli scavi effettuati intorno alle sorgenti, per raccogliere le acque in grandi vasche dove gli infermi potevano agevolmente bagnarsi.

Esclusa ogni idea di speculazione privata o di superstizione, ci pare che questo antico, costante e spontaneo pellegrinaggio di molti infermi d’ogni ceto, sia il miglior documento che attesti il pregio ed il valore delle Acque Sinuessane, adatte a cure dell’apparato respiratorio, dell’artritismo, delle malattie cutanee, etc..

PISCINA TERMALE

L’Hotel dispone di una piscina termale ad elevato spessore curativo.L’acqua stimola straordinariamente le vitalità e il ricambio fisiologico delle cellule, ha effetti rilassanti e svolge una benefica azione sedativa sui tessuti e sulle muscolature. L’acqua della piscina sgorga ad una temperatura di 37°/39° e si rinnova continuamente.